giovedì 11 ottobre 2012

C I O C C O L A T A

Dipende dai momenti.
Amo la nutella, ma anche il cioccolato amaro.
La cioccolata calda addensata con la fecola e quella liquida e dolcissima mescolata alla panna.
Il cioccolatino dopo il caffè.
Quello dopo il tè.
Quello che accompagna l' acqua dopo un sorso di Rhum.
Si...anche il Kinder ripieno di latte.
E gli After Eight.
Ognuna ha il suo momento.
Oggi...in esilio nella nebbia, é perfetta questa:

70%, macinata a pietra, zucchero di canna, bacche di vaniglia e stecche di cannella.

Io al signor Leone farei un monumento.


12 commenti:

  1. Tanto per parafrasare il "baroncino" Christian De Sica...: "Sò frocio pè la cioccolata!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io vado a periodi...oggi è periodo. Colpa del fidanzato che fa girar le palle.

      Elimina
    2. Bhè la cioccolata non è proprio la migliore terapia contro i "rodimenti". Oltre ad essere energetica è anche "eccitante"...il tuo giramento potrebbe acquistare una velocità vertiginosa!

      Elimina
  2. Quello al cardamomo di Bonaujuto l'hai mai assaggiato? io trovo che il loro cioccolato, anche quello "plain" sia strepitoso.

    RispondiElimina
  3. eh la cioccolata è davvero una delle ragioni per cui posso supporre contro logica l'esistenza di un qualche demiurgo :)
    e domenica che a Novi avremo il choco day penso me ne farò una scorpacciata :)

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. conosco almeno 2 persone che non mamgiano cioccolata....vita triste eh...

      Elimina
  5. Salve... oggi faccio girar le palle....
    cmq io amo la cioccolata tiepida colata dolcemente sulla tua schiena....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ops... ho come l'impressione di essermi messa nei guai...

      Elimina
    2. eheheh! tipo: "mi è semblato di vedele un gatto!"?

      Elimina